Circ. n.174 Sospensione attività didattiche e altre disposizioni

Circolare n. 174 del 5 marzo 2020

A TUTTO IL PERSONALE

AI GENITORI DEGLI ALUNNI  DELL’ IC LIDO DEL FARO

A seguito dell’emanazione del DPCM del 04/03/2020, si conferma la sospensione delle lezioni dal 5 marzo a domenica 15 marzo 2020.

Saranno sospese tutte le attività pomeridiane, anche svolte da Associazioni ed Enti esterni.

I Consigli di Classe e di Interclasse saranno riprogrammati dopo il 15 marzo, in deroga al Piano delle Attività, secondo le comunicazioni che verranno diffuse successivamente.

I docenti, durante il periodo di sospensione, sono invitati a mantenere i contatti con gli studenti mediante l’utilizzo di mail e/o del registro elettronico per inviare istruzioni e materiali al fine di proseguire in autonomia il processo di apprendimento o, se lo ritengono opportuno, utilizzare le piattaforme o i materiali messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione attraverso il link: https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html per favorire la formazione a distanza.

Si invita l’utenza a:

  • richiedere telefonicamente o via mail appositi appuntamenti per necessità di consulenze o di atti amministrativi onde evitare il più possibile contatti nelle code di attesa;
  • continuare a visualizzare il sito dell’Istituto per le eventuali ulteriori informazioni relative alle disposizioni che perverranno alla scuola;
  • osservare le raccomandazioni riportate nel DPCM del 04/03/2020 allegato, in particolare:

 

  1. quelle relative all’obbligo di rivolgersi al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta, in caso di contatto diretto con persone che hanno contratto il virus, in caso di ingresso in Italia dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità oppure in caso di transito o sosta nei comuni elencati negli allegati 1, 2 e 3 del DPCM del 01/03/2020. I numeri a cui rivolgersi sono:

NUMERO VERDE MINISTERO DELLA SALUTE 1500

NUMERO EMERGENZA 112

NUMERO VERDE REGIONE LAZIO 800 118 800

2. quelle relative alle misure igieniche già pubblicate, che di seguito si riportano:

a) lavarsi spesso le mani.

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

d) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

e) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

f) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

g) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Lorella Iannarelli

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 c. 2 D.Lgs n. 39/1993